Come scegliere un relè di protezione

I relè di protezione garantiscono che la distribuzione dell’energia elettrica in provenienza dalla rete elettrica avvenga in condizioni di sicurezza. La loro funzione, più precisamente, è quella di rilevare eventuali anomalie nella rete stessa che potrebbero portare a situazioni di pericolo, e di interrompere rapidamente, se necessario, il circuito elettrico per la durata dell’anomalia. Questi dispositivi, a seconda del modello, forniscono una protezione differenziale, contro le sovracorrenti o contro gli archi elettrici.

I relè possono peraltro essere composti da più moduli, ognuno con una propria funzione.

Relè di protezione: vedi i prodotti

  • Quali sono i vari tipi di relè di protezione?

    I relè di protezione possono essere suddivisi in due categorie principali: relè digitali e relè elettromeccanici.

    Relè di protezione digitali

    I relè di protezione digitali, chiamati anche semplicemente relè digitali, sono composti da un sistema elettronico dotato di microprocessori. Questi microprocessori permettono di analizzare vari parametri della rete, come la tensione, l’intensità e la corrente, e di rilevare eventuali anomalie in un sistema di controllo industriale.

    Grazie ai microprocessori di cui sono dotati, inoltre, i relè digitali sono in grado di registrare e trasmettere i dati di monitoraggio in tempo reale.

    Relè di protezione elettromeccanici

    Sebbene siano i primi relè di protezione apparsi sul mercato, i relè di protezione elettromeccanici, o relè elettromeccanici, continuano ad essere ampiamente utilizzati, anche in impianti moderni. Come indicato dal loro nome, sfruttano forze elettromagnetiche e meccaniche per cambiare stato. I relè elettromeccanici possono peraltro svolgere solo una o due funzioni.

  • Quali sono le varie funzioni dei relè di protezione?

    I relè di protezione sono spesso composti da più moduli, ognuno dei quali svolge una funzione specifica. In questa guida distingueremo tre tipi di protezione: la protezione contro le fluttuazioni dell’alimentazione di rete, contro le correnti di dispersione (correnti differenziali) e contro i sovraccarichi.

    Relè di protezione da sovracorrente FANOX ELECTRONIC

    Relè di protezione da sovracorrente FANOX ELECTRONIC

    Protezione contro le fluttuazioni dell’alimentazione di rete

    Variazioni anomale di tensione, corrente e frequenza possono portare al verificarsi di sovracorrenti, cortocircuiti, sovratensioni o anche semplicemente a cadute di tensione. I relè di protezione di tensione, i relè di protezione di corrente e i relè di protezione di frequenza permettono di rilevare un guasto nel circuito, di scollegare il dispositivo dal circuito che presenta l’anomalia, e di eliminare tale anomalia senza che ciò abbia ripercussioni sul resto dell’impianto.

    Protezione differenziale

    Il relè di protezione della corrente di dispersione a terra, più comunemente noto come relè differenziale, è utilizzato principalmente nelle sottostazioni di trasformazione, nei trasformatori, nei generatori e nelle linee elettriche.

    I relè differenziali trasmettono informazioni sullo stato della rete e sono in grado di interrompere l’alimentazione nel caso in cui rilevino un problema. Un altro vantaggio di questi relè è il loro basso costo d’acquisto.

    Protezione contro i sovraccarichi 

    Relè di protezione termica Eaton

    Relè di protezione termica Eaton

    I relè di protezione contro i sovraccarichi, detti relè di protezione termica, relè termici o relè di sovraccarico termico, proteggono i motori elettrici in caso di anomalia.

    Più precisamente, e come indicato dal loro nome, rilevano i sovraccarichi, e, al fine di evitare il surriscaldamento del motore, aprono il circuito. Alcuni modelli possono anche rilevare un’anomalia di fase in un motore trifase. Questo tipo di relè può essere installato sul circuito stesso o a distanza, in un pannello elettrico.

    Principali relè di protezione:

    • Relè di protezione di tensione
    • Relè di protezione di corrente
    • Relè di protezione di frequenza
    • Relè di protezione differenziale
    • Relè di protezione di sovraccarico
  • Quale relè scegliere a seconda dell’applicazione?

    Per proteggere un motore elettrico

    Scegliere un relè termico, appositamente progettato per interrompere la corrente di alimentazione qualora il motore assorba troppa corrente per un periodo di tempo troppo lungo.

    Per proteggere una linea elettrica

    Optare per un relè di sovracorrente, o relè di protezione da sovracorrente, che offre una protezione sufficiente per apparecchiature semplici e a basso costo.

    Per proteggere dalla scossa elettrica per contatto indiretto

    Optare per un relè differenziale, che limita le correnti di dispersione a terra e protegge l’impianto elettrico . 

    Esempi di applicazioni: illuminazione stradale, trattamento delle acque, telecomunicazioni, installazioni di energia solare.

  • Quali altri fattori dobbiamo prendere in considerazione nella scelta di un relè?

    Per scegliere un relè di protezione che faccia al caso nostro dovremo prendere in considerazione i fattori che abbiamo già esaminato, ossia il tipo di anomalia a cui il relè dovrà rispondere, ma anche da altri fattori, come il tipo di corrente e la presenza di eventuali componenti accessori.

    Tipo di corrente

    È essenziale conoscere il tipo di corrente (continua o alternata, monofase o trifase) della rete elettrica a cui il relè è destinato.

    Anomalie a cui il relè deve rispondere

    I relè possono essere configurati affinché intervengano al verificarsi di determinati malfunzionamenti o guasti. Più precisamente, il relè scatterà al raggiungimento di una soglia di intervento, detta anche corrente di intervento.

    Componenti accessori del relè

    Sempre più relè industriali sono dotati di sistemi di monitoraggio e di interfacce di comunicazione per la trasmissione dei dati. Sarà dunque importante scegliere un relè compatibile con i sistemi esistenti e in grado di comunicare con essi.

Guide correlate
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *